Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Requisiti di accesso LM-78

Requisiti di accesso LM-78

- Classe LM-78 delle lauree magistrali in Scienze Filosofiche – Scienze Filosofiche

REQUISITI MAGISTRALE

Per gli studenti in possesso del titolo di laurea triennale nella Classe L-5- Filosofia e Classe 29 - Filosofia, l'accesso è diretto, essendo data per acquisita la valutazione positiva del curriculum studiorum;

gli studenti in possesso di diplomi di laurea di vecchio e nuovo ordinamento non contemplati nel punto precedente, possono accedere al corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche, se in possesso di almeno 60 cfu così ripartiti:

- 12 cfu in M-FIL/06 – Storia della filosofia;

- 12 cfu in M-FIL/01 – Filosofia teoretica;

- 12 cfu in M-FIL/03 – Filosofia morale;

- 12 cfu a scelta tra M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza; M-FIL/04 – Estetica; M-FIL/05 - Filosofia e teoria dei linguaggi;

- 12 cfu a scelta tra M-FIL/01 – Filosofia teoretica; M-FIL/02 - Logica e filosofia della scienza; M-FIL/03 – Filosofia morale; M-FIL/04 – Estetica; M-FIL/05 – Filosofia e teoria dei linguaggi; M-FIL/06 – Storia della filosofia; M-FIL/07 – Storia della filosofia antica; M-FIL/08 – Storia della filosofia medievale.

Il possesso dei requisiti richiesti in accesso viene verificato dal Consiglio di Classe unificata nell'ambito dell'esame delle pratiche studenti. La personale preparazione verrà verificata secondo modalità definite dal Regolamento didattico del Corso di Studio.

Come possibile sulla base del Regolamento Didattico di Ateneo (art. 6 c. 9), è altresì previsto che il Consiglio della Classe Unificata deliberi una pluralità di curricula con accesso diretto, al fine di favorire l'iscrizione di studenti in possesso di lauree differenti, anche appartenenti a classi diverse, garantendo comunque il raggiungimento degli obiettivi formativi del corso stesso.

Art. 11 Regolamento didattico del CdL in Scienze Filosofiche – Cl. LM-78

“Il possesso dei requisiti di ammissione richiesti viene verificato dalla commissione deliberante per le carriere studenti nell’ambito dell’esame delle pratiche relative. Tutti coloro che intendono iscriversi al corso di studi partecipano ad un colloquio con docenti designati dal CCU, volto a orientare lo studente e a verificarne il livello di conoscenze e capacità effettivamente raggiunto, anche circa il possesso di adeguate competenze in una lingua dell’Unione europea oltre l’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.”

Ad ulteriore informazione, si fa presente che a pag. 17 della Guida amministrativa dello studente (link: Guida amministrativa dello studente anno in corso: http://adoss.unimc.it/it/iscrizione-carriera; Archivio guide amministrative dello studente: http://adoss.unimc.it/it/iscrizione-carriera/archivio ) sono indicate le modalità di iscrizione ai Corsi singoli per poter conseguire crediti aggiuntivi eventualmente necessari.