Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica

Presentazione

Lo studio della filosofia è articolato in un Corso di laurea triennale in Filosofia e un Corso di laurea magistrale in Scienze filosofiche.

La filosofia è un patrimonio fondamentale delle culture umane, una forma del sapere necessaria per la comprensione dell'esistenza e per l'orientamento nel mondo in cui si vive. La coscienza critica e riflessiva della filosofia permette di considerare gli eventi, le dinamiche del reale e i problemi della vita in un approccio integrale, evitando unilateralità e frammentazioni. Chi si laurea in filosofia ha conoscenze e competenze - solidamente di base dopo il corso di studi triennale, esse si accrescono e affinano grazie al percorso magistrale -: impara "a imparare", sa interpretare fenomeni e discorsi, sa argomentare e discutere criticamente, sa configurare scenari di sintesi, sa elaborare prospettive nuove. La preparazione, caratterizzata da duttilità cognitiva, rigore metodologico e competenza categoriale, costituisce un patrimonio intellettuale di fondamentale importanza nell’odierna società della conoscenza e nel mondo del lavoro, dell'impresa, delle professioni.

Gli insegnamenti previsti dai Corsi di studio in Filosofia e in Scienze Filosofiche offrono una solida formazione filosofica e consentono anche l'acquisizione di conoscenze e competenze in ambito storico, psicologico e pedagogico. Questa preparazione fornisce la dotazione necessaria per chi sia interessato all'insegnamento (con il completamento degli studi dalla triennale alla magistrale, è possibile acquisire tutti i crediti per l'iscrizione ai concorsi per l'accesso alla scuola secondaria), ma anche per chi voglia dedicarsi alla ricerca o intenda rivolgersi al mondo dell'impresa o dei servizi (è specificatamente prevista la possibilità di scegliere, alla triennale, anche insegnamenti di ambito economico, sociologico e giuridico).